Recensione la Panchina innamorata

Autrice: Maria Giovanna Bonaiuti

Editore: WritersEditor

Riconoscimenti: 

1) Vincitrice della IV del premio Giovane Holden 2017 per la sezione poesia.

2) Premio Letterario: Le Pieridi-Premio Speciale

3) Premio letterario: Apri il cuore alla Poesia con con la poesia” Il mio primo ballo con te”

 

Tripudio di fiori, stelle, animali e parole: ognuna di queste poesie è un sentiero capace di raccontare la solitudine, il silenzio, la notte, la natura.

Le parole si rincorrono dietro a immagini verbali, e insieme formano la sceneggiatura di un’opera teatrale, dove ogni piccolo personaggio: da Strellino (il pipistrello) a Esmeralda (la lucertola), “recita” la sua parte, racconta il suo pezzetto di solitudine, che si dissolve nell’incontro – spesso fortuito – con l’autrice, che li accoglie nella sua casa, nel suo cuore e nelle sue pagine.

L’amore è il retrogusto dell’intera raccolta, ciò che rimane e si ricorda; è l’incognita che viene risolta oltre e dopo i personaggi, i piccoli dettagli quotidiani che l’autrice inserisce e che fanno sì che questa “storia” diventi – agli occhi del lettore – concreta, vicina.

Un amore finito, che vive in un ricordo, in due occhi che leggono; un amore che rimane, come quella panchina sulla quale si svolge questa storia, raccontata con passo poetico.

La panchina dona il titolo a questo libro e ne diventa l’emblema: come se l’autrice fosse rimasta seduta lì per tutto il tempo, come se i suoi ricordi, gli animali e i cieli stellati fossero tutti passati da lì. La panchina rimane oltre la pioggia che non lava via la scritta d’amore dalla quale ha inizio tutto; e rimane come un simbolo bellissimo, che ci insegna a camminare dentro una poesia e dentro l’amore.

Il libro si conclude con delle poesie più brevi, come la scia lasciata dalle code di quelle comete che l’autrice racconta. Come la scia del suo amore finito.

 

Per acquistare una copia del libro, visita lo store ufficiale della WritersEditor qui:

http://www.writerseditorstore.com

Please follow and like us:
RSS
Follow by Email
Facebook0
Google+
http://minerva.writerseditor.org/2018/02/22/recensione-la-panchina-innamorata/
Twitter

Lascia un commento